vittoriocolamussi.com logo
« < >

Once upon a time...

L’abbandono di un luogo da parte dell’uomo si prefigura come la prima tappa di un ritorno della natura nel luogo stesso. C’era una volta l’uomo, che ora non c’è più. Al suo posto rampicanti, rovi, radici, alberi, entrano silenziosamente ma inesorabilmente in scena occupando spazi prima di allora impensati. Ma non sono gli unici protagonisti. In effetti l’abbandono di una casa procede spesso secondo copioni simili. L’acqua guida il primo assalto infiltrandosi e indebolendo le strutture. Gli animali seguono per trovare rifugio. Anche l’uomo spesso passa per lo stesso motivo, per prendere qualcosa o per lasciare una traccia per quelli che verranno.
Once upon a time...
10 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
11 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
12 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
13 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
14 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
15 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
16 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
17 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
18 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
19 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
20 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
21 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
22 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
23 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
24 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
25 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
26 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
27 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
28 / 29 enlarge slideshow
Once upon a time...
29 / 29 enlarge slideshow
Share
Link
https://www.vittoriocolamussi.com/once_upon_a_time-p14546
CLOSE
loading